NOTA! Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sulla PRIVACY clicca qui

-----------------------------------------------------------------------

Informativa sull'uso dei cookie

Il sito web di A.S.D. PEDALE SENAGHESE utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati da A.S.D. PEDALE SENAGHESE e su come gestirli.

Definizioni

I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (il browser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Tecnologie similari, come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell'utente e sull'utilizzo dei servizi.

Nel seguito di questo documento faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine “cookie”.

Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:

  • Cookie strettamente necessari. Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento del sito A.S.D. PEDALE SENAGHESE e sono utilizzati per gestire il login e l'accesso alle funzioni riservate del sito. La durata dei cookie è strettamente limitata alla sessione di lavoro (chiuso il browser vengono cancellati)

  • Cookie di analisi e prestazioni. Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l'utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l'utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l'usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.

  • Cookie di profilazione. Si tratta di cookie permanenti utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell'utente e migliorare la sua esperienza di navigazione. Il sito di A.S.D. PEDALE SENAGHESE non utilizza cookie di questo tipo.

Cookie di terze parti

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (“proprietari”), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (“terze parti”). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei “social plugin” per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è  disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito  gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/

Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.

Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514

Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security

Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/

Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics

Il sito di A.S.D. PEDALE SENAGHESE non utilizza cookie di questo tipo.

Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie “sopravvivono” alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.

POLISPORTIVA GIOVANILE SENAGO PALLAVOLO, non fa uso di cookie persistenti.

Tuttavia, navigando sulle pagine del sito web POLISPORTIVA GIOVANILE SENAGO PALLAVOLO, si può interagire con siti gestiti da terze parti che possono creare o modificare cookie permanenti e di profilazione.

Gestione dei cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie.

La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”.

A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.

Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9

Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

 

 
 
 
 

 

 

   
   

 

1398118
Oggi
Tot
390
1398118


 

 
Cerchi LAVORO?
Chiama il nr. 02.99.04.55.33

 

 

 


 

 

TASAM
tranciatura - imbutitura
METALLI


 
 
 
 
 

Così scrivono di LUI

Classe 2001, il lombardo Andrea Piccolo passerà tra i professionisti in maglia Astana nella prossima stagione dopo essere stato uno degli juniores più vincenti del panorama italiano e internazionale nel biennio 2018-2019. Bronzo mondiale a cronometro a Innsbruck nel 2018 – vinse un certo Evenepoel – campione italiano ed europeo sempre a cronometro nel 2019, anno in cui conquistò anche il Giro della Lunigiana e il bronzo europeo nella prova in linea.

Nella stagione appena trascorsa, dove ha militato con il Team Colpack Ballan, ha sofferto un po' e anche per via della pandemia non è riuscito a esprimersi come voleva. Per quibicisport.it abbiamo parlato con lui proprio della stagione appena trascorsa e soprattutto di quello che gli aspetta una volta effettuato il grande salto.

Che stagione è stata la tua?

Difficile e particolare un po' per tutti per i fatti noti. Poi siamo riusciti a correre e secondo me è stato già tanto, però non è stata la stagione che avrei voluto perché speravo di fare più gare e di fare anche un po' più di esperienza con i professionisti.

Come hai vissuto il Lockdown?

Fortunatamente è andata bene. Ho fatto un periodo tranquillo, però sono riuscito sempre ad allenarmi e soprattutto ho puntato tutto sulla calma e sulla serenità, vivendo giorno per giorno.

Quali sono le tue caratteristiche come corridore?

Sono un passista scalatore. Vado forte in salita e a cronometro.

Qual è la corsa dei tuoi sogni?

Le grandi corse a tappe: Giro e Tour.

Che ricordo ti rimane della tua breve esperienza con il Team Colpack?

Devo ringraziare la Colpack perché nonostante tutto mi hanno permesso di correre tante gare, non mi hanno mai messo pressione, mi hanno fatto stare tranquillo e con loro sono cresciuto bene. Nonostante tutte le difficoltà è stato un anno formativo anche grazie a loro.

Cosa ti aspetti dal prossimo anno in Astana?

Non sarà facile. Ma sono seguito in tutto e per tutto e posso crescere bene. Sono in una squadra dove ci sono alcuni tra i migliori corridori al mondo, e nel far crescere i giovani si sono dimostrati sempre molto validi.

In generale come ti immagini la tua prima stagione tra i professionisti?

Spero di essere d'aiuto alla squadra per prima cosa. E poi vorrei ottenere già dei risultati per me stesso per mostrare che non sono nel World Tour per caso.

C'è qualche corridore che ti piace in gruppo tra quelli che corrono attualmente?

Vincenzo Nibali è il mio punto di riferimento. Nella mia squadra però c'è Fuglsang che è un grandissimo corridore che va forte dappertutto.

E c'è qualcuno invece del passato a cui ti ispiri?

Sinceramente no. Seguo il ciclismo di adesso e mi rivedo più nei corridori di oggi.

Stai facendo un percorso simile a quello di Antonio Tiberi. Che rapporto avete?

Rispetto reciproco innanzitutto. Siamo sempre andati d'accordo e abbiamo sempre fatto le cose con calma e senza screzi tra di noi.

E chi va più forte tra te e lui?

Dipende! Da chi è più in forma.

Nell'Astana troverai Giuseppe Martinelli, uno dei più importanti direttori sportivi del nostro ciclismo. Lui ha avuto Pantani e Aru tanto per citarne due. Che effetto ti fa questa cosa? Hai già avuto modo di parlare con lui e di confrontarti sulla prossima stagione?

Ho già parlato con la squadra e mi hanno riferito che sarà lui il mio Direttore Sportivo e soprattutto sarà lui la figura su cui mi dovrò basare e che mi seguirà personalmente. Avrò un preparatore, chiaramente, ma lui sarà la persona di riferimento per me. Questa cosa mi fa pensare: mi responsabilizza perché vuol dire che anche da parte della squadra c'è grande considerazione nei miei confronti, perché se mi seguirà un diesse del suo livello… beh non è scelta casuale. Il mio obiettivo quindi sarà quello di ripagare con i risultati tutto l'interesse che hanno sempre dimostrato nei miei confronti con la speranza di toglierci qualche bella soddisfazione assieme.

0
Aldo Zucchelli D.S. Pedale Senaghese
Fulvio Frigo D.S. Pedale Senaghese
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Sabato, 28 November 2020

 

****************************************************************

Archivio NEWS dal 2013 al 2017

  ****************************************************************